Entertainment

20 migliori ristoranti di Bangkok

20-migliori-ristoranti-di-bangkok

Quali sono i migliori ristoranti a Bangkok? La capitale thailandese è un paradiso per gli amanti del cibo e avrai difficoltà a sceglierne solo uno, due o dieci. Dalla squisita cucina tailandese e internazionale alle esperienze culinarie che sfidano le etichette e lasciano a bocca aperta i commensali, la Città degli Angeli ha qualcosa per tutti. Quindi qui, in nessun ordine particolare, è il nostro elenco di 20 migliori ristoranti di Bangkok in questo momento. Controlla i social media di questi fantastici ristoranti per orari di apertura aggiornati e altre modifiche ai servizi che rispettano le linee guida sulla salute pubblica.

Thai Chefs salgono sul palco

Sorn

Sorn

Sorn

Sorn

Sorn

In soli due anni, Sorn ha guadagnato due stelle Michelin, un posto in Asia 39 I migliori ristoranti e più premi di quanti potresti scuotere un bastone, inclusi i tavoli migliori Il miglior ristorante di a Bangkok. L’elogio sontuoso è pienamente meritato. Ice Jongsiri e il suo amico d’infanzia, lo chef Yod U-Pumpruk, hanno fornito i migliori ingredienti della Thailandia meridionale e hanno creato un’esperienza culinaria che abbaglia e calma in egual misura. Corso dopo corso ricco di sapori – assisti all’ingannevolmente semplice artiglio di granchio – servito in sale da pranzo semi-private mostrano un’impareggiabile attenzione ai dettagli e sussurri illeciti che chiamano Sorn il miglior ristorante tailandese a Bangkok, o anche il miglior ristorante in Thailandia. Non prendere la parola di nessun altro per questo. Vai e giudica da solo.

www. instagram.com/sornfinesouthern

56 , Sukhumvit 22 Soi Ari, Klongton Khlong Toei, Bangkok 10110, Tailandia

Nusara

Nusara

Nusara

Nusara

Nusara

Nusara è l’ultimo progetto dello chef Ton Tassanakajohn, che ha vinto una stella Michelin per il suo primo ristorante Le Du. Prende il nome dalla sua defunta nonna, lo Chef Ton lo ha progettato per rendere omaggio alla sua memoria. “È lei che mi ha insegnato ad amare il buon cibo, mangiare buon cibo e cucinare buon cibo”, afferma lo Chef Ton. I piatti del menu sono tailandesi più tradizionali ma sono serviti in corsi, in menu degustazione da dieci a quindici piatti. Il ristorante si trova al piano superiore del suo casual wine bar Mayrai.

www.instagram.com/nusarabkk

22 Maha Rat Rd, Phra Borom Maha Ratchawang, Khet Phra Nakhon, Bangkok 10200

Royal Osha

Royal Osha

Royal Osha

Royal Osha

Royal Osha

La prima cosa che ti colpisce quando entri nella Royal Osha è l’arredamento esagerato, gocciolante in oro e foglia d’oro e le opere tradizionali e moderne che reinterpretano quel concetto unico di “Thainess”, il sentimento di appartenenza che i thailandesi dovrebbero condividere. Guarda oltre gli splendidi interni e vedrai che anche ciò che è nel piatto merita una seconda occhiata. Pacchi da un morso chiamati miang kham avvolti in petali di loto o costolette di agnello e una salsa al curry verde sono tra le eccellenti interpretazioni dei classici piatti tailandesi.

royalosha.com

99 Royal Resident Park Lumphini, Pathum Wan District, Bangkok 10120, Tailandia

Khao

Khao

Khao

Khao

Khao

Lo chef Vichit Mukura ha presieduto alle cucine tailandesi del Mandarin Oriental per quasi tre decenni prima di aprire Khao, riso in tailandese, la sua visione più personale del cibo tailandese. Vale la pena prenotare in anticipo il tavolo dello chef per una comprensione diretta di un maestro al lavoro. Quello che otterrai dipenderà dal giorno e dalla fantasia dello chef. Gustoso uovo di granchio piccante, inebriante, mee grob (noodles croccanti pungenti e dolci conditi con gamberi di fiume) o un umile maiale al curry verde sono tutti elevati sopra il quotidiano e l’ordinario. Khao ha appena aperto una seconda filiale a Soi Tonson.

www.khaogroup.com

Edificio Piyaplace Tonson 34 / 1 Ploenchit Rd. Lumpini Patumwan Bangkok 10120

Saawaan

Saawaan

Saawaan

Saawaan

Saawaan

Saawaan significa paradiso, sia spiritualmente che gastronomicamente. Lo chef Sujira Aom Pongmorn ha creato un menu che eleva antiche ricette tailandesi, umile cucina casalinga e piatti preferiti dallo street food in piatti squisitamente resi. Il suo menu di degustazione rimane fedele ai gusti tailandesi mentre innova nella presentazione e negli ingredienti. Un esempio: la quaglia biologica grigliata al carbone servita con un contorno di papaia e pomodoro, un piatto che è chiaramente un’eco di som tam (insalata di papaya verde) e pollo grigliato si distingue per intero. Anche se non sei astemio, considera l’associazione del tè accuratamente curata per accompagnare il pasto.

www.saawaan.com

39 / 19 Soi Suanplu, Sathorn Road, Thungmahamek, Sathorn, Bangkok 8356 Tailandia

Maze Dining

Maze Dining

Pranzo al labirinto

Maze Dining

Maze Dining

Lo Chef Phattanant “May” Thongthong è apparso per la prima volta alla ribalta per il suo periodo di successo nella Top Chef Thailand della televisione e poi ha vinto i turni ad alta pressione Iron Chef Thailand. La nativa di Chiang Mai ha aperto acclamati ristoranti nella sua città natale, ma ora è pronta a prendere d’assalto la capitale. Il labirinto dello chef May, con la sua sala da pranzo elegantemente arredata con un ampio scalone d’ingresso, è una delle più recenti aggiunte alla ricca e variegata scena culinaria della capitale. Aspettatevi che lo Chef May faccia appello ai profili degli aromi del nord e alle tecniche e presentazioni di tutto il mondo, una combinazione che è il suo marchio di fabbrica.

www.instagram.com/mazedining

114 / 3 Setsiri R, Samsen Nai , Phaya Thai, Bangkok 10200, Tailandia

La cosmopolita Bangkok ha qualcosa per tutti

Savelberg

Savelberg

Savelberg

Savelberg

Savelberg

Lo chef Henk Savelberg ha probabilmente guadagnato più stelle Michelin in diversi ristoranti di chiunque altro a Bangkok. Il suo omonimo Savelberg è il quinto stabilimento consecutivo dello chef per guadagnare l’onore. Aspettati un’esperienza culinaria per eccellenza ispirata ai maestri francesi, in cui nessun dettaglio, per quanto piccolo, viene trascurato. Lo chef Henk potrebbe essere di origini olandesi, ma il suo occhio esigente significa che può rivendicare seriamente la gestione del miglior ristorante francese a Bangkok. La perla amuse-bouche, con aragosta e caviale e una perfetta sfera traslucida guarnita con pisello di farfalla commestibile e fiori di creeper di cowslip sulla mezza conchiglia incapsula la sua filosofia gastronomica.

www.savelbergth.com

70 Wireless Road. Lumpini. Pathumwan Bangkok 10120

GAA

Gaa Garima Arora

Gaa Garima Arora

Gaa Andaz Feast

Festa di Gaa Andaz

Lo chef Garima Arora ha trovato un percorso tortuoso verso casa. Deve molto ai suoi anni al famoso Noma di Copenaghen, ma fu il suo periodo a Bangkok che la portò a riflettere maggiormente sulle sue radici culinarie in India. Ha affermato la sua identità indiana a GAA (le sue iniziali) con creazioni come la sua bistecca di jackfruit alla griglia servita con sottaceti e chutney tutti fatti in casa. Lungo la strada ha ottenuto il riconoscimento tra cui il titolo di miglior chef femminile in Asia. Ha fondato e ora guida Food Forward India, un movimento che promuove una migliore conoscenza delle cucine indiane e incoraggia i giovani ad abbracciare il loro patrimonio alimentare.

www.gaabkk.com

68 / 4 Soi Langsuan, Ploenchit Road Lumpini, Phathumwan, Bangkok 10200

La Bottega di Luca

La Bottega

La Bottega

La Bottega

La Bottega

Quando la conversazione si rivolge al miglior ristorante italiano a Bangkok, La Bottega di Luca è sempre in cima alla lista. Luca Appino e lo chef Andrea Ortu offrono un menu pan-italiano che presenta ingredienti di punta provenienti da tutta Italia. Ma quando il menu in continua evoluzione include una selezione della Sardegna nativa dello Chef Andrea – e spesso trascurata -, cogli l’opportunità di concederti un trattamento raro come fregola , una caratteristica pasta a forma di pellet dell’isola spazzata dal vento. Cenare all’interno o optare per un posto sul ponte di legno all’esterno per prendere una brezza serale, un gradito sollievo dall’aria mite di Bangkok.

www.labottega.name

Sukhumvit soi 49, Building Terrace 38 2nd fl, Bangkok 10110, Tailandia

Keller

Keller - Chef Mirco Keller

Keller – Chef Mirco Keller

Keller - Berliner Senfei

Keller – Berliner Senfei

Con oltre vent’anni di esperienza a Berlino e Bangkok, lo chef tedesco Mirco Keller ha appeso il proprio nome sulla porta all’inizio di quest’anno e si è messo sotto i riflettori. La porta è quella di una casa a schiera drammaticamente illuminata in una stradina tranquilla di Suan Phlu, una zona di Bangkok che trova il giusto equilibrio tra il villaggio e il vivace. L’interno è un riflesso del cibo, classico ma elegante, con solo un tocco di fantasia. Duck Duck Duck, un gnocco al collo di anatra con petto affumicato, lingua brasata, germogli e piselli incarna la presa dello chef Mirco su est e ovest, tecnica e in definitiva confortante.

www.kellerbangkok.com

31 Suan Phlu 2 Alley, Thung Maha Mek, Sathon, Bangkok 10120, Tailandia

Gaggan Anand

Gaggan Anand

Gaggan Anand

Gaggan Anand

Gaggan Anand

Dopo un litigio molto pubblicizzato con i suoi ex ex partner che hanno portato lui e il suo team ad uscire da Gaggan, acclamato a livello internazionale, Gaggan Anand, il più grande della vita, probabilmente l’unico chef a Bangkok con il riconoscimento del nome in giro il mondo, è tornato rapidamente indietro, aprendo Gaggan Anand a tempo di record. Il nuovo ristorante vanta un tavolo da chef e una sala per funzioni private. Aspettatevi di più da ciò che Gaggan fa meglio: razzle-dazzle, menu emoji, schioccando le sfere, spettacolo di leccate di piatti che non toglie nulla all’impegno per la creatività infinita e, soprattutto, il cibo delizioso, informato ma assolutamente no nell’India nativa dello chef.

gaggananand.com

68 Sukhumvit , Sukhumvit Rd, Klongton-Neu, Wattana, Bangkok 10110

Karmakamet Conveyance

Chef Jutamas (Som)

Chef Jutamas (Som)

Karmakamet Conveyance

Karmakamet Conveyance

Il trasporto non si sta tanto spostando da un posto all’altro, afferma Jutamas Theantae meglio noto come Chef Som. Piuttosto, si tratta di essere ricettivi agli imprevisti. Il menu di degustazione quasi enigmatico con piatti come Motion o Wealth è progettato per portare il commensale in un viaggio di scoperta che riflette la storia dello chef, dalle sue giornate come studente d’arte, al perfezionamento della sua cucina in America, al desiderio di passare sulla sua esperienza con gli altri. Salva le tue domande per la fine del pasto. Siediti e goditi il ​​viaggio.

www.karmakametconveyance.com

1 1/1 Klang Alley, Khlong Tan Nuea, Watthana, Bangkok 10110, Tailandia

Ginza Sushi Ichi

Ginza Sushi Ichi

Ginza Sushi Ichi

Ginza Sushi Ichi - Grilled Tuna

Ginza Sushi Ichi – Tonno grigliato

L’avamposto tailandese del famoso Sushi Ichi di Ginza è l’unico ristorante giapponese nella capitale a classificare l’ambita stella Michelin. I clienti fedeli tornano a quello che dicono sia il miglior ristorante giapponese a Bangkok e per gli ingredienti selezionati provenienti dal mercato di Toyosu, tra cui granchio peloso, ricci di mare e abalone. Ginza Sushi Ichi è molto orgoglioso del suo tonno selvatico, proveniente sempre dal rispettato distributore Hicho, che garantisce la qualità del pesce pregiato. Sono disponibili menu fissi, ma ordinando omakase ti lascia nelle mani esperte degli chef che ti forniranno la migliore selezione di sushi.

www.instagram.com/ginzasushiichibkk/

Erawan Bangkok LG Fl Lumphini, Pathum Wan District, Bangkok 10330, Tailandia

Sühring

Suhring chefs

Suhring chefs

Suhring chapter one Labskaus

Suhring capitolo uno Labskaus

Gli chef gemelli Mathias e Thomas Sühring propongono una versione del cibo tedesco su cui sono cresciuti che mostra sia giocosità che lucidità. Sicuramente un pasto includerà probabilmente il tanto Currywurst Instagrammed nella sua scatola da asporto e un tiro delicato di zabaione della nonna, ma c’è anche la Frankfurter Grüne Soße, la salsa casalinga a base di erbe fredde presentata qui in una versione elegante che non è sicuramente ciò che la nonna era solita montare. Cibo e servizio irreprensibili in un ambiente rilassato: è facile capire perché Sühring è stato nominato il miglior ristorante di Bangkok per diversi anni consecutivi.

restaurantsuhring.com

10 Soi Yen Akat 3, Chong Nonsi, Yan Nawa, Bangkok 10120, Tailandia

Clara

CLARA

CLARA

CLARA APERITIVO

CLARA APERITIVO

L’edificio ha conservato l’estetica minimalista e i volumi voluminosi della sua vita precedente come una rispettata galleria d’arte e opere incorniciate dell’acclamato artista tailandese Somboon Hormtientong sono appese alle pareti. Ciò che fa tornare la gente è la personale interpretazione dello chef Christian Martena della cucina della sua nativa Italia, da una salvia eseguita in modo classico e un piatto di gnocchi al burro marrone a un primo tutt’altro che classico, che utilizza pasta, fiori di banana e pennini di cacao . Il ristorante, chiamato per il partner dello chef nel mondo degli affari e in casa Clara del Corrso, è stato aperto solo per alcuni mesi ma sta già spingendo per il titolo di miglior ristorante italiano a Bangkok.

www.clarabangkok.com

69 Soi Prasat Suk , Chong Nonsi, Yan Nawa, Bangkok 8356

Nan Bei

Nan Bei

Nan Bei

Nan Bei

Nan Bei

Nan Bei, nord e sud, nell’hotel Rosewood Bangkok, copre molto terreno nella cucina cinese. Cinque maestri del loro lavoro artigianale sotto la guida dell’executive chef Matthew Geng, come lo chef Max Li e la sua interpretazione da manuale di anatra alla pechinese, hanno prestato servizio ai tavoli al tavolo. I gamberi tigre salati con asparagi e altre creazioni hanno recentemente fatto la loro comparsa nel menu. Sebbene Nan Bei sia apparso sulla scena culinaria solo l’anno scorso, per molti intenditori si è fatto strada per rivendicare il titolo di miglior ristorante cinese a Bangkok. Puoi ospitare un piccolo evento in una delle sale da pranzo private, decorate con pannelli di seta che illustrano leggende cinesi.

www.rosewoodhotels.com

1041, 38 Phloen Chit Rd, Lumphini, Pathum Wan District, Bangkok 10330, Tailandia

Cadenza

Dan Bark, Cadence

Dan Bark, Cadence

Caper Cocktail Bar

Caper Cocktail Bar

Lo chef Dan Bark si è tagliato i denti nei ristoranti stellati Michelin di Chicago prima di venire a Bangkok. Ha vinto una stella Michelin per il suo menu americano contemporaneo al piano superiore di Mikkeler ed è ora pronto a allargare ulteriormente le sue ali. World Travel Magazine ha dato una sbirciatina ai suoi nuovi ristoranti gemelli. La cucina raffinata Cadence, descritta come la cucina personale dello chef Dan, condivide i suoi ricordi come Ocean, una passeggiata sulla spiaggia rappresentata da un trio di bocconcini di ostriche, salmone e una piña colada in un guscio di cioccolato bianco. Caper più informale si concentrerà su cocktail e piatti da bistrot americano. Cerca l’apertura di Cadence a giugno 13.

www.instagram.com/cadence_restaurant/

225 Pridi Banomyong 25 Khlong toei Nuea, Bangkok, Thailand 10110

Haoma

DK in garden

DK in giardino

Haoma

Haoma

Un campione dell’agricoltura urbana, lo chef Deepanker Kholsa ha trasformato il giardino di questa casa in un modello di ecosistema idroponico e acquaponico. Pesce e una gamma vertiginosa di verdure come la borragine indiana sono tutti coltivati ​​appena fuori dalle finestre del ristorante che lo Chef DK sarà felice di guidarti attraverso dopo cena. Il menu abbraccia l’eredità indiana dello chef e la ribalta, come Pulissery, una ricetta centenaria inebriante che proviene da Pondicherry e ha ispirato la bouillabaisse francese. Il menu degustazione, sia in versione veg che non veg, è una vera e propria spedizione culinaria e una lezione di sostenibilità.

www.haoma.dk

231 3 Soi Sukhumvit 31, Khlong Toei Nuea, Watthana, Bangkok 10110, Tailandia

Mahanakhon Bangkok Skybar

Mahanakhon Bangkok SkyBar

Mahanakhon Bangkok SkyBar

Mahanakhon Bangkok SkyBar - Seared Andaman Sea Bass

Mahanakhon Bangkok SkyBar – Seared Andaman Sea Bass

Il ristorante più alto della Thailandia è arroccato in cima al King Power Mahanakhon, la cui straordinaria facciata sembra un vecchio monitor pixelato per computer. Tra i punti salienti del menu dello chef Joshua Cameron ci sono i piatti condivisi come l’intero pollo arrosto ruspante servito su un letto di paglia e l’intera spigola del Mare delle Andamane servita con contorni tailandesi. I commensali hanno anche accesso allo Sky Walk a due piani sopra il ristorante, il miglior tetto di Bangkok in particolare per coloro che amano il brivido di camminare sul ponte di osservazione con pavimenti in vetro.

www.mahanakhonbangkokskybar.com

114 Naradhiwat Rajanagarindra Rd, Silom, Bang Rak, Bangkok 10330, Tailandia

Allium

The Allium Bangkok

The Allium Bangkok

The Allium Bangkok weekend afternoon tea with champagne

Il tè pomeridiano Allium Bangkok nel weekend con champagne

I ristoranti dell’Athénée Hotel di Bangkok sono un tesoro culinario trascurato nel mezzo di Bangkok. Tra questi, Allium si distingue per il suo approccio al cibo francese contemporaneo. È sostenibile, con alcuni degli aromatici che crescono proprio fuori dal ristorante e gran parte dei prodotti locali e biologici. È interattivo, seduto al tavolo dello chef che offre posti in prima fila all’azione culinaria. Ed è stagionale, riflettendo i migliori prodotti disponibili in qualsiasi periodo dell’anno. Il Thai Mud Crab e il Calamansi del nostro giardino sono piatti che fondono perfettamente prodotti regionali e quel tocco francese.

www.marriott.com

61 Witthayu Rd, Lumphini, Pathum Wan District, Bangkok 10120, Tailandia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *